Recensione del portafoglio Trezor (2021)

Trezor

Uno dei portafogli hardware più popolari per le criptovalute è il Trezor Portafoglio. Continua a leggere per scoprire come funziona il Trezor Portafoglio, o inizia subito a comprare criptovalute per poter riempire il tuo Trezor Portafoglio di chicche!

Comprare cripto per il tuo Trezor Portafoglio - un piano passo dopo passo

1 - Scegli un broker: Trova un fornitore di criptovalute adatto (noi raccomandiamo eToro).

2 - Depositare denaro: Deposita semplicemente dei soldi sul tuo conto in modo da poter iniziare immediatamente.

3 - Scegli una criptovaluta: Seleziona Tron dalla lista delle criptovalute.

4 - Compra la criptovaluta: Completa la transazione e investi nella criptovaluta.

Pronto per iniziare a comprare criptovalute? Clicca sul pulsante verde e inizia subito!

In questo articolo leggerete tutto su dove comprare il portafoglio Trezor nei Paesi Bassi, come funziona il portafoglio hardware Trezor e dove trovarne uno.

Cos'è il portafoglio Trezor?

Trezor è uno dei marchi più noti per i portafogli hardware. Questo perché Trezor è stato anche uno dei primi a portare un portafoglio hardware sul mercato, nel frattempo ci sono più modelli.

Puoi scegliere il più economico Trezor One o la versione premium Trezor Model T. Ci sono alcune importanti differenze tra questi portafogli hardware Trezor.

Il Trezor Model T, per esempio, consente di memorizzare un certo numero di criptovalute più recenti che non è possibile memorizzare sul Trezor One. Pensa a monete come Cardano (ADA), Ripple (XRP), Monero (XMR), EOS (EOS) e altre.

Inoltre, è possibile utilizzare il Trezor One solo in combinazione con il computer o lo smartphone, mentre con il Trezor Model T è possibile controllare molto dal dispositivo stesso. Questo è uno dei motivi per cui il Model T ha un grande touchscreen a colori mentre il Trezor One ha un piccolo schermo in bianco e nero con due pulsanti.

Il portafoglio hardware Trezor è usato per conservare in modo sicuro le criptovalute. Con un portafoglio hardware le tue criptovalute sono extra sicure, perché nessuno senza il portafoglio hardware Trezor può accedere alle tue criptovalute.

Come si usa il Trezor Portafoglio?

Per riempire il tuo portafoglio Trezor con criptovalute, devi prima fare un investimento. Nel piano passo dopo passo qui sotto ti aiuteremo a investire in criptovalute il prima possibile, l'ultimo passo è quello di inviare la cripto.

Passo 1: Scegliere un broker online

Passo 4: Acquistare criptovalute per Trezor Portafoglio

Passo 2: Creare un account

Passo 5: Invia la criptovaluta al tuo Trezor Portafoglio

Passo 3: Depositare denaro sul tuo conto

Inizia direttamente su eToro

Piano passo dopo passo: come ottenere cripto per il portafoglio Trezor?

Passo 1: Scegliere un broker online

In questo piano passo dopo passo, ti aiuteremo prima ad iniziare ad investire in criptovalute che potrai poi conservare nel Trezor Portafoglio. Per iniziare, devi scegliere un broker online o uno scambio di criptovalute dove vuoi fare i tuoi investimenti.

Se fai una buona scelta in questo passo, non dovrai creare un secondo conto in un altro broker o borsa più tardi. In questo modo tutti i tuoi investimenti sono nello stesso posto e hai anche una chiara visione d'insieme del tuo intero portafoglio.

Ci sono grandi differenze tra i broker e gli scambi che discuteremo di seguito. Prima di tutto dovresti prestare molta attenzione all'offerta di un broker per sapere se puoi andarci per tutte le criptovalute che vuoi comprare.

In un broker CFD si può anche investire in criptovalute, ma si investe in un contratto in modo da poter speculare sul prezzo. È importante sapere che in un broker CFD non si entra in possesso delle monete stesse.

Alternativa per il portafoglio Trezor: eToro

Il primo broker di cui parleremo è eToro. Questo broker esiste da quasi 15 anni e negli ultimi anni ha offerto anche criptovalute.

Oltre alle criptovalute, su eToro puoi anche investire in azioni, ETF, materie prime, indici e valute. Questo ti permette di creare un portafoglio diversificato senza dover essere attivo su diverse piattaforme.

eToro è un broker adatto sia per gli investitori principianti che per quelli esperti. In linea di principio, la piattaforma è semplice da usare, ma è anche possibile eseguire analisi tecniche su ogni prezzo.

La sede centrale di eToro si trova a Cipro e sono anche autorizzati dalla Cyprus Securities and Scambio Comission (CySEC). Sapete quindi che sono conformi alla legislazione europea e che potete investire in modo sicuro presso questo broker.

Su eToro, puoi iniziare da un basso deposito minimo di 50$ (42€), e il trading di azioni ed ETF è privo di spese di commissione. Quindi inizia alla grande!

Puoi anche usare lo strumento copytrade con il quale puoi facilmente imitare i trade degli investitori.

Iniziare a investire nel mondo delle criptovalute? Su eToro, puoi iniziare rapidamente e facilmente con i tuoi primi investimenti.

eTorod
etoro-cryptomunten-1

Alternativa al portafoglio Trezor: Bitvavo

Un'altra opzione è lo scambio di criptovalute olandese Bitvavo. Questa piattaforma è stata lanciata ad Amsterdam solo nel 2018, ma è diventata una delle piattaforme più popolari per le criptovalute nei Paesi Bassi.

Bitvavo ti permette anche di investire direttamente nella criptovaluta stessa. Su Bitvavo, puoi scegliere tra più di 50 diverse criptovalute che puoi scambiare sulla piattaforma di scambio.

Su Bitvavo si paga una commissione di transazione massima dello 0,25%, il che rende Bitvavo uno degli scambi di criptovalute più economici. Un altro vantaggio è che puoi facilmente aggiungere denaro al tuo conto con iDeal, PayPal o bonifico bancario.

Bitvavo

Alternativa per il portafoglio Trezor: Binance

Ogni investitore di criptovalute conosce il nome Binance. Negli ultimi anni, Binance è diventato lo scambio di criptovalute più popolare al mondo.

La ragione principale di ciò è l'enorme offerta di Binance. In questo scambio di criptovalute, è possibile investire in tutte le grandi e note criptovalute, ma anche in centinaia di criptovalute più piccole.

Inoltre, Binance ha rilasciato diverse monete che possono essere utilizzate sulla piattaforma. Ad esempio, è possibile utilizzare la Binance Coin per ridurre i costi di transazione o utilizzare la stablecoin Binance USD per scambiare ancora più facilmente senza dover cambiare il proprio denaro in dollari o euro.

Binance

Alternativa a Trezor Portafoglio: Capital.com

La particolarità di questo broker è che questa piattaforma esiste solo da pochi anni, ma sta crescendo rapidamente in tutta Europa.

Capital.com capital ha uffici in Inghilterra, Bielorussia e Cipro e non è solo autorizzato dalla CySEC ma anche dalla Financial Conduct Authority (FCA).

Su Capital.com puoi negoziare CFD di criptovalute, ma anche azioni, ETF, indici, materie prime e valute. È sempre possibile scegliere un effetto leva, stop-loss e take-profit quando si concludono i CFD.

Capital.com

Alternativa al portafoglio Trezor: Libertex

Infine, c'è anche il broker CFD Libertex. Dove Capital.com è relativamente nuovo, Libertex si distingue per la sua vasta esperienza.

Libertex è stata fondata nel 1997 ed è attiva nel mondo degli investimenti da quasi 25 anni. Pochi broker possono dire altrettanto! In questi anni, hanno vinto più di 40 premi e hanno aiutato milioni di investitori a fare i loro primi passi.

Libertex è regolamentato dalla CySEC e gestisce i vostri dati con cura. Dopo aver registrato un conto, puoi immediatamente investire in numerosi CFD, non solo in criptovalute, ma anche in azioni, materie prime, valute e altro. Si ottiene anche l'accesso a un conto demo per fare pratica di trading.

Libertex

Passo 2: Creare un account

Una volta che siete stati in grado di fare una scelta nella fase 1, è il momento di creare un conto presso il broker di vostra scelta. In questo piano passo dopo passo, considereremo il broker eToro come esempio.

Per creare un account su eToro, tutto quello che devi fare è inserire il tuo indirizzo email e la tua password. Dopo che il tuo indirizzo e-mail sarà confermato, otterrai immediatamente l'accesso alla piattaforma eToro tramite il tuo conto demo gratuito.

Prima di passare al passo successivo, è già saggio passare attraverso la verifica di eToro. In questa verifica, devi inviare una copia del tuo documento d'identità e compilare un questionario in cui vengono testate le tue conoscenze ed esperienze nel campo degli investimenti.

Questa verifica deve essere completata prima che tu possa iniziare con denaro reale invece del denaro virtuale nel tuo conto demo. Non appena eToro ha approvato questa verifica, si riceve una notifica via e-mail dal broker.

Passo 3: Depositare denaro sul tuo conto

Depositare denaro su eToro è facile da fare tramite uno dei tanti metodi di pagamento disponibili come iDeal, Bonifico bancario, PayPal, o come potete vedere qui accanto, carta di credito.

La prima volta che depositi denaro su eToro, devi depositare almeno 42€. In molti broker, questo importo minimo è molto più alto.

eToro è quindi un broker molto adatto a un principiante con un "piccolo portafoglio" per iniziare a investire.

Passo 4: Acquistare criptovalute per Trezor Portafoglio

Ora che hai dei soldi sul tuo conto e che la tua verifica è stata approvata, nulla si oppone al tuo primo investimento. Il modo più conveniente per farlo su eToro è quello di cercare attraverso la barra di ricerca o andare alla lista delle criptovalute per scegliere una moneta adatta in cui investire.

Non appena hai trovato una moneta che ti interessa, clicca sulla pagina corrispondente. Vedrai il prezzo attuale di questa moneta e potrai investire immediatamente.

Per ogni investimento, puoi scegliere un effetto leva, stop-loss e take-profit per gestire ancora meglio il tuo investimento.

etoro-cryptomunten-1 (1)

Passo 5: Invia la criptovaluta al tuo Trezor Portafoglio

Se hai comprato la criptovaluta attraverso eToro allora hai investito in una valuta digitale. Per inviare criptovalute al tuo portafoglio cripto, devi inviarle a un indirizzo digitale.

Inviare criptovalute al tuo Trezor Portafoglio è molto facile, tutto quello che devi fare è assicurarti di usare l'indirizzo corretto del tuo portafoglio di criptovalute e compilarlo sullo scambio. Poi puoi inviare le monete e le troverai sul tuo portafoglio digitale.

Come posso installare il mio Trezor Portafoglio?

trezor-wallet

Il Trezor Portafoglio è meglio usato in combinazione con un computer o uno smartphone. Su uno di questi dispositivi si scarica il software Trezor Portafoglio e si può iniziare subito.

Troverai sempre la tua criptovaluta nel software e puoi anche inviare la criptovaluta dal software. La maggior parte delle recensioni del portafoglio Trezor mostrano che il software è molto facile da usare per i principianti.

C'è una differenza tra i due modelli quando si tratta di collegarli al computer o allo smartphone. Con il Trezor One devi inserire la password nel software, mentre il Trezor Model T ha un touchscreen dove puoi inserire il pincode.

Seme di recupero

Naturalmente è sempre possibile che tu perda il portafoglio Trezor o che non ricordi il tuo pincode. Per questo hai sempre un'alternativa a portata di mano: il tuo seme di recupero.

Un seed di recupero è composto da 12 a 24 parole casuali con le quali puoi sempre recuperare il tuo portafoglio Trezor. Ottieni il seed di recupero la prima volta che colleghi il Trezor Portafoglio al tuo computer o smartphone.

Perché scegliere il portafoglio Trezor?

Nel campo dei portafogli hardware non ci sono molte scelte, quindi vi ritroverete presto con il Trezor Portafoglio. Non che questo sia un problema; il portafoglio hardware Trezor è ancora considerato uno dei migliori portafogli hardware nella maggior parte delle recensioni.

La migliore ragione per scegliere il Trezor è l'enorme quantità di criptovalute diverse che si possono memorizzare su questo portafoglio hardware.

Contrariamente al suo grande concorrente Nano Ledger, è possibile memorizzare molte più criptovalute in una volta.

Il software di Trezor è anche lodato per la sua semplicità e il fatto che si può iniziare a usare il dispositivo immediatamente dopo averlo scaricato.

trezor-wallet-software

Oltre al portafoglio Trezor, ci sono anche altri portafogli hardware. Vuoi sapere quale portafoglio hardware comprare? Allora leggi il nostro articolo sui migliori portafogli hardware per il 2021.

Vorresti iniziare a investire in criptovalute, ma non sai da dove cominciare? Il nostro consiglio è il broker eToro. Provalo subito gratuitamente!

Consigli prima di usare il Trezor Portafoglio

Ci sono alcuni consigli importanti che dovresti leggere in anticipo per non commettere errori quando inizi a conservare le tue monete cripto. Qui sotto c'è una breve panoramica dei consigli più importanti.

Tieni sempre al sicuro il tuo seme di registrazione

Non appena si inizia a utilizzare il portafoglio Trezor si ottiene un seme di recupero di 12-24 parole con il quale si può sempre recuperare il portafoglio. Questo significa anche che altri utenti possono fare molto con questo seme di recupero.

Ecco perché è importante prendere il seme di recupero e tenerlo al sicuro. Per esempio, potete scrivere le parole e tenerle in una cassaforte o nasconderle in un posto completamente diverso.

Vantaggi e svantaggi di Trezor Portafoglio

Pro

  • Modelli multipli
  • Deposito extra sicuro
  • Software facile da usare
  • Il modello T ha un touchscreen
  • Scaricare il software Trezor Portafoglio
  • Supporta molte criptovalute

Contro

  • Altro dispositivo necessario per gestire il portafoglio
  • Prima acquista criptovalute presso un broker
  • Model One non supporta alcune delle principali criptovalute

Controlla sempre il tuo indirizzo

Quando stai per inviare criptovalute al tuo portafoglio Trezor per la prima volta, è importante usare l'indirizzo giusto. Quindi controlla sempre se hai adottato l'indirizzo corretto.

Le criptovalute funzionano diversamente da un bonifico bancario, una volta che hai inviato la criptovaluta a un indirizzo sbagliato la possibilità di riavere queste monete è molto piccola.

Fate attenzione a quali monete sono supportate

Assicurati sempre di non inviare al portafoglio Trezor monete che non sono supportate da questo portafoglio. Di nuovo, se invii la criptovaluta sbagliata a un indirizzo che non può ricevere questa moneta, probabilmente la perderai.

Ora probabilmente pensi che è possibile memorizzare più di 1.000 criptovalute, quindi puoi effettivamente inviare la maggior parte delle monete al portafoglio. Questo è certamente vero, ma una moneta nota come Uniswap, per esempio, non è ancora supportata dal portafoglio.

Crea facilmente un nuovo conto su eToro e deposita denaro in pochissimo tempo per realizzare i tuoi investimenti in criptovalute!

Domande frequenti

Cos'è il Trezor Portafoglio?

Il Trezor Portafoglio è uno dei portafogli hardware più conosciuti al mondo. Ci sono ora due modelli rilasciati da Trezor; il Trezor One e il Trezor Model T. È possibile memorizzare facilmente tutte le criptovalute sul portafoglio.

Il Trezor Portafoglio è sicuro?

Un portafoglio hardware è una delle opzioni più sicure per conservare le tue criptovalute. Finché conservi il dispositivo in un posto sicuro e nessuno può accedere ai tuoi codici di backup, nessuno sarà in grado di accedere alle tue criptovalute memorizzate sul Trezor Portafoglio.

Come fai a far uscire le tue monete dal Trezor Portafoglio?

Basta collegare il Trezor Portafoglio al tuo computer o smartphone e poi gestire le tue criptovalute nel software su uno di questi dispositivi. Puoi anche rimandare facilmente le monete qui ad uno scambio di criptovalute per scambiare di nuovo le tue monete con denaro.

Quali criptovalute possono essere memorizzate nel Trezor Portafoglio?

Più di 1.000 diverse criptovalute possono essere memorizzate sul Trezor One. Il Trezor Model T è stato ulteriormente sviluppato e ha aggiunto una serie di ulteriori monete supportate come Cardano, Ripple, Monero e Tezos.

Dove si può acquistare un Trezor Portafoglio?

Puoi comprare un Trezor Portafoglio in noti negozi di elettronica e webshop nei Paesi Bassi. Puoi anche comprare un Trezor Portafoglio Netherlands sul sito web di Trezor stesso. Spediscono anche dopo il Trezor Portafoglio comprare Paesi Bassi.

Portafoglio Trezor: Conclusione

Il Trezor Portafoglio è disponibile in due modelli: il Trezor One e il Trezor Model T.

Con il Trezor One si ottiene un modello base dove è possibile utilizzare le funzioni principali del portafoglio hardware Trezor. Il modello T consente di memorizzare più criptovalute, ha uno schermo migliore e può essere utilizzato anche senza un computer o uno smartphone.

Il portafoglio è noto per essere in grado di memorizzare molte criptovalute diverse allo stesso tempo. In questo modo puoi sempre continuare a investire e conservare ogni moneta che acquisti in modo sicuro sul portafoglio hardware Trezor.

Vuoi anche tu iniziare a investire in criptovalute? Allora inizia subito sul broker online eToro e crea un conto velocemente!

Trezor Wallet
This site is registered on wpml.org as a development site.