Il miglior Hardware Portafoglio! Confronto tra portafogli hardware 2021

Best Hardware Wallet

Quando investi in criptovalute, vuoi essere in grado di conservare le tue monete in modo sicuro. A casa puoi facilmente depositare i contanti in una banca, si assicureranno che siano al sicuro. Nel mondo delle criptovalute questo funziona diversamente, e tu userai per esempio un portafoglio cripto hardware.

Le monete cripto possono essere memorizzate sui cosiddetti portafogli, compreso il portafoglio hardware. Il portafoglio hardware è il più sicuro di tutti i portafogli.

Usare un portafoglio hardware in 4 passi

1 - Scegli un broker: Cerca un broker che offra criptovalute (noi raccomandiamo eToro!)
2 - Depositare denaro: Metti dei soldi sul tuo conto e inizia immediatamente
3 - Scegliere le criptovalute: Cerca la moneta che pensi possa fornire una crescita potenziale
4 - Conservare nel tuo portafoglio hardware: Dopo la transazione, invii e memorizzi le monete nel tuo portafoglio hardware

Hai già un'idea di quale moneta trovi interessante? Clicca sul pulsante verde per ottenerla!

In questo articolo ti aiuteremo a conservare in modo sicuro le monete che hai appena comprato. Lo facciamo dando qualche informazione in più su uno specifico crypto Portafoglio, cioè il portafoglio hardware. Evidenziamo anche quali sono i vantaggi e gli svantaggi e dove è disponibile.

Cos'è un portafoglio hardware?

Un portafoglio hardware è, per così dire, un dispositivo fisico su cui puoi mettere varie blockchain per tenere al sicuro le tue crypto.

È importante notare che questo riguarda una blockchain e non la criptovaluta stessa. Un portafoglio hardware in realtà memorizza la chiave personale necessaria per accedere alla blockchain.

Questa chiave è chiamata chiave privata e assicura che tu possa scambiare i tuoi token e crypto in modo molto sicuro. Quindi non sono solo utilizzati per lo stoccaggio, ma si può anche utilizzare il portafoglio hardware per effettuare una transazione.

Schermafbeelding-2021-05-18-om-10.19.44

La cosa bella di un portafoglio hardware è che di solito non è adatto solo per un tipo di moneta, ma accetta più tipi di cripto monete allo stesso tempo.

Quindi, se scegliete, per esempio, Bitcoin, Ethereum o un altro alt, la cosa buona è che potete conservarli tutti in un luogo. Ma non ci sono anche software o portafogli online dove posso conservarli?

Sì, ma un portafoglio hardware è tutto sulla sicurezza. È come uno strato extra di protezione, che riduce drasticamente la possibilità di attacchi informatici e phishing. Naturalmente, ci sono anche altri portafogli specifici per queste monete, come il portafoglio Ethereum e il portafoglio IOTA.

Sai già in quale cripto vuoi investire, ma hai ancora bisogno di comprare un portafoglio hardware? In questo articolo daremo uno sguardo più da vicino ai grandi leader del mercato dei portafogli hardware e daremo anche alcuni consigli sui portafogli cripto hardware.

Come posso usare un portafoglio hardware da solo?

Prima di poter utilizzare un portafoglio hardware, è necessario possedere criptovalute. Per molti principianti, questo è un grande passo perché non sanno da dove cominciare.

Nel piano passo dopo passo qui sotto ti spiegheremo come fare il tuo primo investimento. Hai ricevuto le tue prime monete? Allora tutto ciò di cui hai bisogno è un portafoglio hardware dove puoi conservare in modo sicuro le tue monete.

Passo 1: Scegliere un broker online
Passo 2: Creare un account

Passo 3: Deposito di denaro
Passo 4: trovare un prodotto adatto

Passo 5: Conservare la criptovaluta nel portafoglio hardware
Inizia direttamente con eToro

Passo 1: Scegliere un broker online

Al giorno d'oggi ci sono molti broker online dove è possibile scambiare criptovalute, azioni e altre materie prime. Il nostro consiglio è di fare una buona scelta, perché può essere una seccatura cambiare broker dopo un po'.

Ma non preoccupatevi, vi aiuteremo a scegliere un broker dandovi due diverse opzioni. In questo articolo, ci concentriamo su due broker popolari: eToro e Capital.com.

Hai sentito parlare di un altro broker di recente e vuoi saperne di più? Allora controlla la recensione e le esperienze di alcuni altri grandi broker online: eToro, Plus500, Binance e DeGiro.

eToro

Uno dei broker popolari è eToro. Il broker è stato in giro per un tempo molto lungo e ha un sacco di esperienza con diversi prodotti di trading come criptovalute, azioni, materie prime, valute, CFD e ETF.

eToro è una piattaforma di social trading. Ciò significa che qui si ha un aspetto sociale, come le reazioni degli utenti alle azioni, ma anche uno strumento di copy trading.

eTorod

Gli utenti ottengono un profilo sul quale sono visibili le loro compravendite, e tu puoi copiarle se vuoi per le tue compravendite.

Il trading su eToro è per le azioni e gli ETF a 0% di commissione, e sugli altri prodotti applicano una percentuale minima di spese.

Se sei nuovo di eToro, sei accolto con una versione demo. Qui puoi fare pratica con un importo fittizio di 100.000€. Così puoi vedere immediatamente se sei un buon trader o imparare a diventarlo!

Sei pronto ad iniziare davvero? Allora eToro utilizza un basso deposito minimo di soli 42€. In questo modo, non dovrai svuotare subito tutto il tuo conto.

Un broker affidabile è sempre regolato da una terza parte, e così è con eToro. eToro è controllato dalla FCA (Financial Conduct Authority) e dalla CySEC. Hanno anche assicurato che con eToro è possibile fare trading in Europa.

In pochi click puoi iniziare a investire in criptovalute sul tuo portafoglio hardware!

Libertex

Un importante concorrente di Capital: Libertex. Questo specialista di CFD è nel settore da anni.

Su Libertex si investe in CFD su numerosi prodotti (oltre 250) come tutte le criptovalute conosciute, azioni ma anche ETF, materie prime e valute. Libertex ha milioni di utenti ed è molto attivo, ad esempio, nella sponsorizzazione dei club di calcio.

È regolata dalla CySEC, e con anni di esperienza e molteplici premi di brokeraggio negli ultimi anni, è chiaro che investire con Libertex è una scelta eccellente e affidabile.

Libertex è anche sulla lista dei broker raccomandati. Registrati ora!

Capital.com

Un altro broker è Capital.com. Il broker esiste solo dal 2016 ma ha avuto una crescita enorme ed è specializzato in CFD.

capital.com logo

Capital.com è particolarmente vantaggioso per i principianti perché la piattaforma è molto chiara e facile da usare. Offrono anche vari strumenti che rendono l'analisi molto facile.

Una parte della società ha sede a Cipro, dove è anche supervisionata dalla CySEC (Cyprus Securities and Scambio Commission). Questo rende possibile l'utilizzo di Capital.com in Europa.

È anche regolato dalla FCA che permette al broker di provare la sua sicurezza.

Su Capital.com puoi scambiare vari prodotti di trading tra cui azioni, valute, materie prime, ETF, criptovalute e indici. Tutto questo sotto forma di CFD.

Anche Capital.com è nella lista dei broker raccomandati. Date un'occhiata!

Passo 2: Creare un account

Se hai scelto il tuo broker, dovrai anche creare un conto per iniziare. Nella maggior parte dei broker, questo processo sarà simile, ma noi usiamo eToro come esempio.

Clicca sul pulsante verde a fianco e inserisci la tua email e la tua password. Poi clicca su inizia ora e riceverai una mail per confermare il tuo account.

Una volta confermato il conto, si ottiene l'accesso immediato al conto demo. Per iniziare a fare trading per davvero, dovrai prima mettere dei soldi sul tuo conto.

Passo 3: Depositare denaro sul conto

In questo passo, vi spiegheremo come mettere i soldi sul vostro conto. Quando vuoi fare questo, devi prima passare attraverso un processo di verifica

In questo processo, dovrai collegare il tuo conto bancario al tuo account e caricare una copia del tuo ID. Questo è un momento di verifica da parte di eToro, per vedere se il conto è veramente tuo.

Poi riceverete un questionario in cui dovrete indicare se avete già esperienza di investimento e i rischi saranno discussi di nuovo. Se approvato, il tuo account viene verificato e puoi iniziare.

L'importo minimo di deposito su eToro è di 42€. Questo può essere facilmente trasferito tramite vari metodi di pagamento tra cui PayPal e iDEAL.

Passo 4: trovare un prodotto adatto

Vai a cercare la moneta su cui vuoi investire. Puoi farlo facilmente tramite la barra di ricerca sulla sinistra di eToro.

Qui puoi anche filtrare sulle criptovalute, il che ti dà una panoramica di tutte le possibili criptovalute che eToro offre.

La criptovaluta più conosciuta è Bitcoin, ma in totale eToro ha quasi 30 criptovalute.

Passo 5: Conservare la criptovaluta nel tuo portafoglio hardware

Mantenere le tue monete crypto al sicuro può essere fatto trasferendole dal portafoglio web di eToro a un portafoglio hardware.

Puoi scegliere di rimuoverli dal portafoglio ospitato del tuo broker e metterli direttamente sul tuo portafoglio hardware. In questo modo, sono più sicuri e nessuno può accedervi attraverso Internet.

Inizia a fare trading di criptovalute con un conto eToro gratuito!

Come funziona un Hardware Portafoglio?

Come detto prima, le criptovalute non sono mai immagazzinate nell'hardware stesso. Le criptovalute si memorizzano sempre su una certa blockchain come la blockchain ETH o BTC.

Il portafoglio hardware è in possesso della sua chiave personale. Hai bisogno di questa chiave per accedere al tuo indirizzo sulla blockchain

Poiché questo portafoglio hardware è separato dal tuo computer e fisicamente tangibile, non può essere violato o entrare in contatto con Internet, rendendo il portafoglio hardware molto più sicuro di un portafoglio mobile o software.

Poiché le chiavi private sono protette da un pincode e hanno la loro propria password, è quasi impossibile per un'altra persona recuperare queste chiavi private.

Un altro vantaggio del portafoglio hardware è che può anche firmare e confermare le transazioni. La tua "firma" è in realtà la conferma della tua chiave privata.

Di nuovo, poiché si tratta di un dispositivo fisico, è impossibile accedere alla chiave privata ed eventualmente falsificare la firma. Una transazione può quindi provenire solo da te.

Migliore portafoglio hardware

Ci sono diverse marche che offrono un portafoglio hardware. I due leader del mercato sono il Trezor Hardware Portafoglio e il Ledger Hardware Portafoglio, che sono anche considerati i migliori portafogli hardware.

Di seguito discuteremo questi due portafogli in modo più dettagliato ed elencheremo i loro pro e contro. Hai già fatto una scelta e vuoi comprare subito il portafoglio hardware? Allora leggi 'Acquista portafoglio hardware' qui sotto per vedere dove sono disponibili e a cosa devi prestare attenzione.

Schermafbeelding-2021-05-18-om-17.10.36

Il Ledger Nano S è il portafoglio hardware più usato e migliore al mondo, e ci sono molte ragioni per questo. Prima di tutto, è un dispositivo molto compatto, quindi puoi portarlo facilmente con te ovunque tu vada.




Ledger Nano S

La gestione delle tue criptovalute è fatta al meglio attraverso il Ledger Live, che è disponibile sia per il cellulare che per il desktop e che puoi facilmente collegare con un cavo USB OTG.

In linea di principio, il portafoglio hardware Ledger supporta tutte le funzionalità standard come l'invio e la ricezione di beni È anche possibile esportare integrazioni di scambio e una chiave pubblica con il Ledger Hardware Portafoglio.

Vantaggi

Il Ledger Nano S non è il preferito di molti trader per niente. È un dispositivo facile e semplice, molto piacevole da usare e perfetto per i principianti.

Inoltre, molte criptovalute come Bitcoin ed Ethereum supportano il portafoglio e puoi aggiungere rapidamente e facilmente le monete al tuo portafoglio cripto Ledger Hardware.

Il prezzo del Ledger nano S è basso. Si paga solo 59 € per un portafoglio hardware, che assicura che le tue monete siano conservate in modo sicuro in qualsiasi caso e in qualsiasi momento.

Svantaggi

D'altra parte, il portafoglio hardware Ledger ha una bassa memoria flash. Se scambiate solo poche cripto monete, questo non dovrebbe essere un problema. Ma nel momento in cui si scambiano diverse criptovalute, può essere abbastanza fastidioso.

Ogni moneta ha la sua app, e la scarsa memoria flash rende difficile averne molte sul dispositivo. Quindi può succedere che si debba rimuovere un'app perché non si ha memoria.

Vuoi fare una transazione con questa moneta più tardi? Allora dovrai scaricarla di nuovo e cancellarne un'altra. È fastidioso, ma questo è davvero l'unico aspetto negativo di Ledger Hardware Portafoglio.

Inoltre, è bello sapere che le tue monete non andranno perse quando rimuoverai l'app. L'app viene utilizzata solo per la transazione tra le monete.

Pronto per iniziare a investire in criptovalute? Allora inizia dal nostro broker raccomandato eToro!

Schermafbeelding-2021-05-18-om-17.05.50

Vantaggi

L'altro miglior portafoglio hardware che rientra nella selezione dei portafogli user-friendly è il Trezor One. Si tratta di un dispositivo molto piccolo che significa che puoi usarlo ovunque e in qualsiasi momento.

Trezor One

È compatibile sia con i portafogli desktop che con quelli mobili. Questo lo rende molto facile per l'uso quotidiano.

Per accedere a questi dispositivi è necessario prima collegare il Trezor One al computer dove si deve anche inserire un codice PIN. Quindi non è possibile accedere al portafoglio senza il portafoglio hardware di Trezor One, che offre una sicurezza extra.

La forza qui è principalmente nel rapporto tra il software e il prezzo. Il software esiste dal 2014 e si è sviluppato sempre di più nel corso degli anni.

È un dispositivo molto semplice, facile da usare e compatto per un prezzo di soli 59 euro, motivo per cui il portafoglio hardware Trezor è un'alternativa popolare.

Svantaggi

Anche con il Trezor One gli svantaggi non sono molto grandi, ma questo dipende anche dal tipo di commerciante che sei. Trezor ha anche un Trezor Model T che offre ancora più caratteristiche, ma si deve pagare qualcosa per questo

Come detto prima, il Trezor One è un dispositivo molto compatto, che è perfetto per i principianti. Se sei un grande commerciante, questo potrebbe essere un aspetto negativo.

Il modello Trezor One è molto piccolo, il che potrebbe essere fastidioso se si scambiano molte criptovalute ogni giorno. Il Trezor T, d'altra parte, offre uno schermo più grande con un touchscreen e funzioni.

Supporta anche molte monete individuali e ha un firmware open-source. Ma si paga un bel prezzo per questo (180 euro).

La registrazione di un conto su eToro è completamente gratuita!

Comprare Hardware Portafoglio

I portafogli hardware sono molto facili da ottenere attraverso un webshop, ma si consiglia di ordinarli attraverso il sito web di Trezor o Ledger stessi.

Qui sopra sono due dei più noti portafogli hardware che hanno un sacco di funzioni. Quando ricevi il portafoglio hardware, devi prima installarlo.

stack-of-cryptocurrencies-P37HX95-1-2048x1365

Prima di aprire il pacco con tutto l'entusiasmo, è sempre importante controllare che il pacco non sia ancora aperto e che la frase di recupero che si riceve con esso, non sia stata ancora compilata sul pezzo di carta.

Questo ha a che fare con pratiche passate in cui si commetteva una frode quando i fornitori di eBay Hardware vendevano portafogli. Qui, la frase di recupero era già compilata sul foglio di recupero, e dovrebbe essere ancora vuoto al momento della ricezione.

Questo perché è una misura di sicurezza in più per il tuo portafoglio fisico. Se il tuo portafoglio fisico dovesse mai essere rubato, allora puoi recuperare le criptovalute su questo portafoglio usando la frase di recupero.

Installazione di portafogli hardware

Con Trezor, Ledger o altri portafogli hardware, il processo di installazione sarà simile ovunque. Come esempio, prenderemo il Ledger Nano S, la versione più venduta nel mondo.

  • Collega il tuo Ledger Nano-S al computer con un cavo USB.
  • I due pulsanti sulla parte superiore del Nano-S sono i pulsanti di navigazione. Premeteli entrambi.
  • Poi vi verrà chiesto se volete configurare un nuovo dispositivo. Si può facilmente confermare premendo il secondo pulsante di navigazione.
  • Dopo questo si inserisce un codice pin che protegge il portafoglio hardware. Anche questo viene fatto usando i pulsanti di navigazione.
  • La conferma del codice si fa anche premendo entrambi i pulsanti di navigazione. Se in futuro vi troverete in una situazione in cui dovrete accettare o iniziare qualcosa, dovrete sempre premere questi due pulsanti contemporaneamente.
  • Il passo 5 ti porta al foglio di recupero. Questo è il momento in cui selezioni parole uniche che appartengono solo al tuo Ledger. Le scrivi sul foglio di recupero e le conservi in un posto sicuro. Lo usi quando perdi il tuo dispositivo fisico, quindi non è possibile che sia già compilato quando lo ricevi.
  • La vostra installazione è completa e il vostro portafoglio hardware è pronto per essere utilizzato.

Suggerimento: per riempire il tuo portafoglio di cripto hardware hai bisogno di cripto. Sai già in quale cripto vuoi investire? Apri il tuo conto demo su eToro e metti in pratica le tue abilità di trading!

Suggerimenti prima di acquistare un Portafoglio hardware

Anche se abbiamo già rilasciato alcuni consigli in questo articolo, ne abbiamo alcuni altri che sono garantiti per aiutarti quando vuoi comprare un portafoglio cripto hardware. Dai una buona occhiata alla recensione di un portafoglio hardware e compra il tuo portafoglio hardware online oggi.

Seme di recupero

Prima di tutto, l'importante frase di recupero, conosciuta anche come seed di recupero. Assicurati sempre che questo seme non sia già compilato quando ricevi il tuo portafoglio hardware a casa.

Compra il portafoglio hardware sul sito della marca stessa, così sai di essere sempre al sicuro.

Se avete scritto il seme di recupero, tenetelo in un posto dove nessuno viene o può mai perderlo, come una cassaforte.

Se c'è una cosa che vogliamo evitare, è perdere il seme di recupero, perché poi si perde l'accesso alla cripto.

Schermafbeelding-2021-05-18-om-16.24.00

Sicurezza

In secondo luogo, la sicurezza. Poiché il mercato offre molti portafogli hardware, ci sono molte persone che cercano di vedere quale modello è il più sicuro

Una cosa che vogliamo darvi: sono tutti sicuri e più sicuri di molti altri tipi di portafogli. Finché cerchi un modello testato e provato da molti per essere affidabile, non devi dubitare della sua sicurezza

Qualsiasi portafoglio hardware è sicuro. Basta non comprarli da venditori sconosciuti o illegali, ma dal sito originale o da un altro fornitore affidabile.

Ma perché le differenze di prezzo sono così grandi? Questo è dovuto alle caratteristiche extra che ogni portafoglio hardware offre.

Offrire criptovalute

Prima di comprare un portafoglio cripto hardware, dovresti anche prestare attenzione a se la criptovaluta che scambi è accettata dal portafoglio.

La maggior parte dei portafogli supporterà i pezzi grossi, ma se sei un trader che cerca principalmente monete sconosciute, devi tenerne conto.

Potete trovarlo molto facilmente sul sito web dei fornitori stessi. Nell'immagine potete vedere alcune delle monete e dei token che sono supportati da Trezor.

Questa è solo una parte, ci sono in totale 1649 monete che Trezor offre e 1150 monete che Ledger offre. Quindi c'è una piccola possibilità che la tua non sia tra queste.

Non ci sono portafogli hardware Bitcoin o portafogli hardware Ethereum separati. Sulla maggior parte di questi portafogli è certamente possibile memorizzare entrambe queste grandi monete, anche un portafoglio hardware Ripple non è un portafoglio proprio separato, ma è possibile memorizzarli nei soliti portafogli hardware crypto.

Le recensioni dei portafogli hardware mostrano che entrambi i portafogli hardware descritti sopra sono adatti a memorizzare un sacco di monete. Quindi non è necessario un portafoglio hardware Monero o un portafoglio hardware IOTA separati.

È meglio acquistare il tuo portafoglio hardware online, non appena lo ricevi puoi iniziare a usare il tuo portafoglio hardware Bitcoin e trasferire Bitcoin e altre monete come Ethereum al tuo portafoglio hardware.

Vuoi iniziare subito il trading di criptovalute? Fai prima pratica con un conto demo gratuito di eToro!

Miglior Portafoglio Hardware Recensione: Domande frequenti

Cos'è un portafoglio hardware?

Un portafoglio hardware è uno dei modi più sicuri per conservare le tue monete cripto. Al contrario di conservare le tue monete sulla borsa dove le scambi, con un portafoglio hardware possiedi veramente le tue monete e ne hai il pieno controllo.

Questo portafoglio non può essere violato, o sequestrato in caso di fallimento della borsa.

Ciò che rende un portafoglio hardware ancora più sicuro è la possibilità di memorizzare le tue monete senza una connessione a Internet. Davvero offline. Questo ti rende meno suscettibile agli hacker e ad altri malintenzionati, perché non possono avere accesso in alcun modo.

Cos'è una chiave privata?

Una chiave privata può essere vista come il tuo passaporto per entrare nel mondo delle criptovalute. Tutti i tuoi dati sulle criptovalute sono registrati su di essa. Se la perdi, non c'è modo di recuperarli.

Quindi l'unica cosa che puoi fare è evitare di perderlo. Quindi prendi una buona nota (preferibilmente su carta da qualche parte, non online in relazione agli hack!) e conservala bene. Molti investitori usano una cassaforte o altri metodi per proteggersi da inondazioni, incendi o furti.

Cos'è un seed di recupero?

Un seed di recupero è un codice che consiste in una serie di 12-24 parole. Queste sono parole uniche che inserisci nel portafoglio hardware la prima volta che lo avvii.

Se perdi il tuo portafoglio hardware, puoi ripristinare il tuo account usando il recovery seed. Questo assicura che tutte le tue criptovalute possano essere trasferite in modo sicuro su un altro dispositivo.

Puoi vederlo come una protezione extra in caso di emergenza.

Come posso proteggere un portafoglio hardware?

Il tuo portafoglio hardware non è vulnerabile come il tuo senso di recupero. Nel momento in cui qualcuno entra in possesso del tuo portafoglio hardware, deve prima inserire un pincode. Se non ne ha uno, non può entrare.

Puoi, per esempio, attaccare il tuo portafoglio hardware a una corda e fissarlo ai tuoi pantaloni, o indossarlo come una collana sotto i vestiti. Ci sono molte opzioni, ma quello che è importante sapere: il seme di recupero è tutto.

Il mio portafoglio hardware si è rotto, ho perso la mia crypto?

No, il tuo portafoglio hardware non contiene nessuna crypto, ma la tua chiave privata della blockchain. Avere un recovery seed assicura che se lo importi in un nuovo portafoglio, tutti i dati saranno importati in quel portafoglio.

Portafoglio hardware: Conclusione

Quindi vuoi andare per la scelta più sicura quando si tratta di conservare le tue criptovalute? Allora il portafoglio hardware è l'opzione perfetta per te.

Ci sono diversi portafogli fisici disponibili sul mercato che possono garantire la sicurezza delle tue crypto. E sì, purtroppo dovrai pagare un po' di più di un portafoglio gratuito su internet, ma in questo modo puoi essere sicuro che le tue monete e i tuoi token siano conservati in modo sicuro.

Un grande vantaggio è che quasi ogni portafoglio hardware supporta una quantità enorme di criptovalute e puoi trasferirle tutte nel tuo portafoglio hardware. Quindi sentiti libero di comprare criptovalute attraverso eToro!

Non importa dove o quando sei, con il portafoglio fisico hai sempre le tue criptovalute a portata di mano nel modo più sicuro possibile. Inoltre, non è necessario acquistare un portafoglio hardware Bitcoin o un portafoglio hardware Ethereum separati, sul miglior portafoglio hardware possono essere memorizzate molte monete diverse.

Best Hardware Wallet

Hai ancora bisogno di riempire il tuo Hardware Portafoglio?

eToro ha una vasta selezione di criptovalute con cui puoi iniziare!

This site is registered on wpml.org as a development site.